Informazioni Generali Lenti a Contatto (LAC)

In questi anni alcune grandi case costruttrici pubblicizzano sui media, in modo intensivo, lenti a contatto morbide usa e getta, generando spesso la convinzione che una lente così possa andar bene a tutti.

Queste lenti sono molto standardizzate e, anche se utili in casi specifici, non sono adatte a tutti, poichè gli occhi non sono tutti uguali ma differiscono per, qualità e quantità del film lacrimale, per diversa curvatura, dimensione, sensibilità e resistenza della cornea; oltre naturalmente alla diversa gradazione a seconda dell'ametropia.

L'applicazione di LAC consiste nel verificare innanzitutto l'assenza di patologie oculari e controindicazioni anche con una visita specialistica dal medico oculista, successivamente nell'effettuare, presso un centro ottico specializzato in contattologia, sedute di misurazione e prova per stabilire, con gli strumenti più idonei, quali lenti per potere, forma, materiale, siano soddisfacenti e sicure per quel portatore, rispettando le più diverse esigenze quali, attività sportive, guida anche notturna, lettura prolungata, utilizzo di un videoterminale od altro.

E' necessario poi che il portatore, adulto o bambino, sia guidato alla corretta applicazione e rimozione delle LAC, alla loro pulizia, disinfezione e manutenzione, utilizzando i prodotti consigliati, diversi per tipo di lente, età, lacrimazione, ambiente d'uso, attività del portatore. Infine è importante eseguire delle sedute di controllo, dopo i primi giorni di utilizzo e poi periodicamente, per verificare pulizia, integrità ed idoneità delle lac in uso. Tutto ciò è necessario per evitare di incorrere, in problemi anche seri di irritazioni e intolleranza. Questo è quanto facciamo da sempre utilizzando conoscenze, strumentazione, materiali e geometrie di lenti continuamente aggiornate.

Durata delle lenti a contatto
Se manipolate e portate con accortezza, seguendo i consigli dell'applicatore, le lenti a contatto si sostituiscono da tutti i giorni a ogni due anni a seconda del tipo di lente. La scelta viene fatta in base al tipo di ametropia, alla geometria e sensibilità oculare, ai costi di gestione annuale desiderati, all'uso saltuario o meno, ad altre personalizzazioni possibili.

Lenti morbide
Le GIORNALIERE (usa e getta) sono indicate per un uso saltuario, ad esempio per attività sportiva 2-3 volte a settimana, o in caso di seri problemi igenici. Se portate tutti i giorni sono costose e la loro qualità ed ampiezza di gamma limitata.

Le lenti a ricambio SEMESTRALE possono correggere anche gli astigmatismi di grado medio alto oltre a miopie e ipermetropie. Sono disponibili con diametri, curvature, poteri e materiali diversi tra le varie Marche e rispettano generalmente il miglior rapporto qualità/prezzo.

Le lenti a ricambio SETTIMANALI, MENSILI, TRIMESTRALI si pongono a metà strada tra le giornaliere e le semestrali. Quelle a ricambio ANNUALE risolvono personalizzazioni estreme.

Lenti gas permeabili
Le GAS PERMEABILI ad alta permeabilità si sostituiscono tra i 12 e i 18 mesi e quelle a permebilità medio bassa, si sostituiscono tra i 18 e 24 mesi. Il tutto comunque è sempre soggettivo e dipende, dalle condizioni oculari, dalla lacrima e da come queste interagiscono con le lenti applicate.

IMPORTANTE
Se ritenete di avere una cura maniacale delle vostre lenti e per questo ne volete prolungare la durata, fatele controllare alla scadenza naturale e allungatene i tempi di sostituzione solo se il buono stato è accertato. In genere solo le lenti gas permeabili a bassa permeabilità, ottimamente trattate, possono durare un pò di piu.

Ricambi e sostituzioni
Le lenti a contatto sono soggette a deterioramento, vanno perciò sostituite periodicamente. Presso il nostro Centro Ottico le lenti a ricambio frequente (giornaliere, settimanali, mensili) utilizzano agevolazioni d'acquisto per forniture trimestrali e semestrali che comprendono i prodotti di lavaggio e disinfezione, oltre alle lenti. Le lenti trimestrali, semestrali e annuali si sostituiscono a condizioni agevolate, valide anche per i prodotti di sterilizzazione.